ESCURSIONI IN GIORNATA DA FES

Volubilis Basilica-700

Escursione a Volubilis

Volubilis è una antica città Romana, situata a circa 33 Km a Nord di Meknes. Si estende su una superficie di 40 ettari, nei quali sono visibili resti archeologici tra i migliori e meglio conservati del Marocco. Dichiarata dall’Unesco nel 1997, Patrimonio dell’Umanità. Una piacevole passeggiata alla scoperta delle antiche rovine, il foro, la basilica e il tempio di Giove, le terme, l’arco di Caracalla e gli splendidi mosaici. Visita guidata facoltativa.

Meknes Morocco

Escursione a Meknes

Meknes, è, rispetto alle altre città imperiali di Rabat, Marrakech, Fes, la più modesta calma e rilassante. Completamente circondata da campi coltivati, è infatti la produzione agricola, la maggior fonte di sostentamento di questa città. Curiosamente da quanto si possa pensare in un paese musulmano quale il Marocco, dove l’uso di alcolici è proibito, Meknes è anche la maggiore produtrice di vino di tutta la regione. A Meknes potrete visitare oltre che i suoi coloratissimi souq, Piazza el-Hedim che è un pò come per Marrakech Jamaa el-Fna, il museo Dar Jamai, il Mausoleo di Moulay Ismail e la madrassa Bouanania.

Moulay-Idriss-toursamarruecos

Escursione a Mulay Idris

Moulay Idriss è uno dei più famosi luoghi di pellegrinaggio in Marocco. Il suo nome è in onore di Idris I, nipote di Maometto e fondatore della dinastia Idrisita. Fino alla metà del XX secolo l’ingresso alla città era completamente proibito ai non Musulmani. Attualmente l’unico luogo il cui ingresso è vietato ai non Musulmani è Il Mausoleo di Mulay Idris, comunque visitabile dall’esterno, così come la Piazza di Mulay Idris I, le terrazze panoramiche, e il minaretto circolare unico nel suo genere in Marocco.

toursamarruecosssssssssssss

Escursione a Ifrane

Ifrane è un villaggio di montagna, situato a circa 65Km a sud di Fes. Per il suo aspetto particolarmente ordinato e pulito, i numerosi parchi, laghi, e case in stile alpino, Ifrane è conosciuta come “la Svizzera Marocchina”. Famosa località turistica, creata da Francesi nel 1930, ambita dai più benestanti del Marocco come meta estiva. Durante l’inverno è una importante e richiesta meta sciistica. Da non perdere durante la visita della città è il famoso e imponente leone di pietra, scolpito da un soldato Tedesco durante la seconda guerra mondiale, in onore dell’ultimo leone di atlante. Una visita merita inoltre la prestigiosa università Al-Akhawayn e gli estreni del Palazzo Reale.

azrou-bosque-cedros toursamarruecos

Escursione ad Azrou e Bosco di Cedri

Azrou situata nel Medio Atlante, è conosciuta più che per la sua popolazione Berbera che la abita, per i suoi incantevoli Boschi di cedri dai quali è circondata. Ad Azrou ci sono 50.000 abitanti, il più famoso dei quali è indubbiamente il “Gran Cedro Gouraud”, il cedro millenario più grande della Regione. Purtroppo morto qualche anno fà a causa di una invasione di processionaria. A pochi metri da Cedar Gouraud, troverette alcune postazioni nelle quali potrete acquistare souvenir, bevande e noccioline da offrire alle centinaia di simpatiche scimmiette meglio conosciute come “bertucce” che abitano la zona. Sarà possibile inoltre visitare la piccola medina, nella quale troverete diversi negozi e laboratori di artigianato locale, sculture in legno e tappeti.

MAPPA DELLE ESCURSIONI DA FES